Home Curiosità Abbigliamento per ogni ego

Avete mai pensato, entrando in un negozio, che avreste voluto trovare quella t-shirt o quel tank top, non come lo avete appena notato ma poco diverso? Magari con una scritta che vi rappresentasse di più? Io sì ed è per questo che con l’appoggio dei colleghi/amici ci siamo “inventati” la produzione di magliette personalizzate e poi abbiamo anche aperto uno show-room.
Dalla sognata globalizzazione della mente di alcuni stati alla esternazione dei propri pensieri il passo è più breve di quanto si pensi… e qui ha trovato luce anche il nostro motto “Abbigliamento per ogni Ego”. Ego inteso come egocentrismo nel senso più puro del termine: mettere se stesso al centro di ogni esperienza. Nasce così l’idea di esprimersi e far esprimere; esprimere come raccontare il proprio pensiero, lo stato d’animo, usando una frase, una foto personale, una immagine o una vignetta. Esternarsi nella maniera più diretta e incisiva per dire al Mondo: io ci sono e questo è ciò che ho da dirvi. Insomma, come canta Vasco “Tu non sei più in grado di dire “se” quello che hai in testa lo hai pensato te! Qui non sei, non sei nessuno, qui non esiste più se non si appare mai in tv!” e alla fine ti rendi conto che non ha manco tutti i torti a dire certe frasi…
Partendo da una semplice espressione per regalare un sorriso alla persona amata con una scritta che risuona più o meno come “Buongiorno Principessa” all’esprimere il proprio stato d’animo “Oggi faccio i capricci” o allo stampare su una maglietta la propria foto o un disegno, abbiamo pensato che questo fosse un buon modo per far liberare la fantasia alle persone di ogni età…dal giovane e spericolato alla persona più matura che si espone senza filtri. Partendo da questo presupposto abbiamo pure iniziato collaborazioni diverse sia con designer sia con persone comuni che volevano semplicemente creare una propria linea di t-shirteria magari da regalare agli amici o familiari… Perché basta avere una base per poter dare sfogo alle proprie visioni e noi, che amiamo le persone uniche e anche un po’ egocentriche ci siamo messi a disposizione per ritrovare, in mezzo a questo caos, un po’ di “ego”, nella maniera più spontanea e naturale possibile: la parola stampata. Camminare in mezzo alle persone e poter dire a proprie parole, senza aprire bocca, ciò che si vorrebbe confidare è possibile. Basta lasciar fluire la mente, basta ritrovare un po’ di sano egocentrismo. Basta indossare un abbigliamento per ogni ego.


Alessia Cruziani
Tratto dal n’2 (2014) di MG Marcheguida



Seguici:

Leave a Reply

COL SORRISO SULLE MARCHE

Col sorriso sulle Marchedi Alessandra Lumachelli La bellezza dei premiQuanti personaggi rendono le Marche importanti! Pensiamo a Raffaello Sanzio,...
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial