Home Sport CAMBIO DI ORARIO PER LE ULTIME GIORNATE DI SERIE B DELLA MEDEA...

Cambio di orario per le ultime giornate di Serie B. Da sabato, il calendario federale prescrive che si giochi infatti tutti in contemporanea, sabato alle ore 18. A partire dalla prossima gara interna della Medea Macerata che dunque non giocherà più alle 21 (orario tradizionale delle gare casalinghe di Casoli e compagni) ma appunto nel pomeriggio, alle ore 18.

Cambiamento di programma che dunque i tifosi dovranno tenere a mente, per non prendere impegni e per trovarsi puntuali e numerosi alla Marpel Arena, per una partita determinante per l’esito della stagione.

La Medea viene infatti dalla sconfitta di Forlì contro la Celanese Volley che ha ridotto il vantaggio su Portomaggiore ad un solo punto. Per far sì che quello di Forlì sia un punto guadagnato, sarà importante fare 6 punti nelle prossime due partite, entrambe ricche di insidie, contro Osimo in casa e contro Foligno in trasferta.

Rispetto alla partita di Forlì, ci aspettiamo una partita di tutt’altro stampo visto che in casa diamo il meglio di noi – ha dichiarato il secondo allenatore Federico Domizioli dopo il match di Forlì – Questo non vuol dire che non ci saranno difficoltà, a questo punto i punti sono davvero pesanti. Noi abbiamo un obiettivo che vogliamo raggiungere con tutte le forze, questo crea un po’ di tensione e di ansia, ma siamo qui per questo, per gestire quest’ansia e gestire questo peso delle partite”.

Un peso che la Pallavolo Macerata auspica il pubblico condivida con i ragazzi allenati da coach Adrian Pablo Pasquali, a partire dal prossimo match casalingo che presenterà tutte le incognite tipiche dei derby. Appuntamento dunque sabato 28 aprile alle ore 18 sulle tribune della Marpel Arena.

Seguici:

Leave a Reply

COL SORRISO SULLE MARCHE

L'Aperitivo Cabaret torna al Politeama di Tolentino con due spettacoli comici che vedono protagonisti Giorgio Verduci e Claudio Batta, volti storici di Zelig. Sabato 7 aprile alle...
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial