Home col sorriso sulle Marche LA BELLEZZA AL DITO

Col sorriso sulle Marche
di Alessandra Lumachelli

Quanti personaggi rendono le Marche importanti! Pensiamo a Raffaello Sanzio, a Giacomo Leopardi, a Maria Montessori, a Dante Ferretti, ad Enrico Mattei, a Renata Tebaldi, a Gioachino Rossini … E quante persone operano oggigiorno, nelle loro differenti professionalità, all’interno di questo territorio, diffondendo la loro idea di bellezza, di benessere, di creatività. Il loro, come il vostro, il nostro … è il sorriso sulle Marche. Mi accompagnate in questo viaggio? … sedetevi comodi, si parte!

La bellezza al dito

Primavera ed estate sono le stagioni privilegiate per feste di fidanzamento e matrimoni, perché (tempo meteorologico permettendo!) è’ più facile avere sontuosi party all’aperto! In tali occasioni, e’ “d’obbligo” un bell’anello. Secondo l’enciclopedia, col termine gioielleria si intendono oggetti ornamentali realizzati in uno dei quattro metalli preziosi (argento, oro, palladio, platino) e in cui possono essere incastonate le pietre preziose (corallo, diamante, perla, rubino, smeraldo, zaffiro). L’etimologia di “gioiello” sembra derivare dal latino “gaudia”, cioè “gioia”, da cui “gaudiellum”; oppure dal tardo latino “jocale” (a sua volta da “jocum”, cioè “gioco”), da cui “monile, gioiello”. Anelli, anelli, anelli, perciò!!Interpelliamo una creatrice di abiti, Mia Cipriani di Porto San Giorgio, che da pochissimo si è affacciata al mondo della gioielleria, creando anelli con un motivo di farfalla, da abbinare ai suoi abiti. “Ho fatto un anello in 5 versioni, cinque come i sensi. Le versioni sono tutte in argento certificato, tranne i due gemelli diversi, che sono in oro rosa e in oro giallo. Non hanno uno strass incollato, ma uno zircone incastonato. In realtà, nascono dalla semplice farfalla, che è il logo iniziale del mio atelier di moda. Ho scelto la farfalla, perché è una sognatrice, lavoratrice, sempre bella. Il mio lavoro principale rimane l’alta moda negli abiti non solo da sposa, ma il mio sogno nel cassetto era affiancare agli abiti la linea di gioielli, che continuerà”. Quindi, rivestiamoci di bellezza, Amici, e lasciamo che quella interiore brilli all’esterno!!
A presto, e buona estate!

“La bellezza da sola basta a persuadere gli occhi degli uomini, senza bisogno di oratori”

–William Shakespeare

image1

Seguici:

Leave a Reply

COL SORRISO SULLE MARCHE

La bellezza della socializzazione: il festival "Drinking with L. A." di Alessandra Lumachelli Il festival "Drinking with LA (Un drink con Alessandra Lumachelli)" nasce nel 2013....