Home Spettacolo Luca Violini ospite del TAU con “ILIADE l’ira la vendetta la pietà”

A Corinaldo sabato 25 luglio e ad Osimo domenica 26 luglio – Prosegue il viaggio nei suggestivi siti archeologici marchigiani del TAU diciassettesima edizione dei Teatri Antichi Uniti, rassegna regionale di teatro classico promossa dai Comuni di Ascoli Piceno, Corinaldo, Falerone, Macerata, Monte Rinaldo, Osimo, Pesaro, San Severino Marche, Urbisaglia e da Regione Marche, AMAT e Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche.

Sabato 25 luglio all’Area Archeologica di Santa Maria in Portuno (Corinaldo) e domenica 26 presso il Cortile del Palazzo Municipale di Osimo in scena Luca Violini presenta l’affascinante spettacolo di radioteatro ILIADE l’ira, la vendetta, la pietà, tratto dal celeberrimo testo di Omero.

Iliade è uno spettacolo in tre tempi – si legge nelle note di regia – sull’epopea di Achille durante la guerra di Troia. L’eroe, protagonista assoluto del poema, viene riproposto in tre diversi momenti della storia: nel primo tempo è mostrata l’ira di Achille per Agamennone, comandante in capo dei Greci, che lo ha privato di Briseide, schiava e bottino di guerra; nel secondo tempo è narrata la vendetta di Achille contro Ettore, figlio del re di Troia, per l’uccisione di Patroclo; nel terzo e ultimo tempo è fatta rivivere la pietà di Achille nel riconsegnare il corpo di Ettore a Priamo. Ma il messaggio più importante è che, come sempre accade nelle guerre e indipendentemente dall’esito delle battaglie, alla fine non ci sono né vinti né vincitori”.

Con questo spettacolo di radioteatro, diretto e interpretato da Luca Violini – una delle più importanti e note voci nel panorama del doppiaggio cinematografico, documentaristico, pubblicitario, televisivo e radiofonico nazionale – per Quelli che con la voce… produzioni, l’opera di Omero mostra con forza tutta la sua estrema attualità.

Entrambi gli spettacoli saranno accompagnati dagli AperiTAU. Sorsi e passeggiate di storia, visite guidate gratuite alle aree archeologiche e ad altri luoghi di interesse culturale accompagnate da un brindisi realizzato con il prezioso contributo della Tenuta Carlini Vini e Vigneti, dell’Azienda Agricola Malacari, dell’Oleificio di Silvestri Rosina e di Enopolis Antiche Cantine di Palazzo Jona. Sabato 25 luglio alle ore 19.30 è offerta al pubblico del TAU un’esclusiva visita all’Area Archeologica di Santa Maria in Portuno (Corinaldo) da poco inaugurata (visita a cura del Dipartimento di Archeologia – Università di Bologna e in collaborazione con il Comune di Corinaldo); domenica 26 luglio invece, sempre alle ore 19.30, gli spettatori del TAU potranno godere di una suggestiva visita alle bellissime Grotte di Osimo, in collaborazione con lo IAT. Per entrambe le visite si consiglia la prenotazione (tel 349 1941092).

Prenotazioni e biglietti: AMAT 071 2072439 – www.vivaticket.it.
Informazioni: IAT Corinaldo 071 67782 interno 236 / IAT Osimo 800 228800 [numero verde].
Inizio spettacoli: ore 21.30.

 

 

 

Barbara Mancia, Ufficio stampa AMAT

Seguici:

Leave a Reply

COL SORRISO SULLE MARCHE

La bellezza della socializzazione: il festival "Drinking with L. A." di Alessandra Lumachelli Il festival "Drinking with LA (Un drink con Alessandra Lumachelli)" nasce nel 2013....