Home Curiosità Recanati, consegna della cittadinanza onoraria

 

Partecipata e sentita dalla città la consegna della Cittadinanza Onoraria al regista Mario Martone e all’attore Elio Germano. In un gremito giardino del Colle dell’Infinito di Recanati di leopardiana memoria risuonano le parole del poeta, nel giorno del suo compleanno, lunedì 29 giugno, restituite con grande intensità dalla maestria interpretativa di Renato Carpentieri nella serata durante la quale Mario Martone, regista del pluripremiato film Il Giovane favoloso e il suo protagonista, l’attore Elio Germano, sono divenuti cittadini onorari di Recanati alla presenza, tra gli altri, del Sindaco Francesco Fiordomo e del Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli che ha ribadito come Leopardi sia un cittadino marchigiano, oltre che recanatese.

La scelta di concedere la cittadinanza onoraria a Mario Martone, si legge nelle motivazioni del suo conferimento espresse dal Sindaco Fiordomo, è “per avere onorato Giacomo Leopardi con la sua incomparabile creatività artistica, per aver contribuito a farlo conoscere in tutto il mondo insieme con la nostra terra valorizzandone la storia e la cultura, dandoci l’orgoglio di essere recanatesi e suoi conterranei. Con i sentimenti di ammirata gratitudine unitamente ai meriti professionali ed umani che lo rendono figura autorevole e prestigiosa, degna di universale stima, la città vuole celebrare l’Autore del Cinema Internazionale per la profonda sensibilità culturale, la sapiente umanità e la contagiosa simpatia manifestate in forma pubblica e privata durante la lavorazione del film Il Giovane favoloso.

Rivolgendosi a Elio Germano il Sindaco ha riferito delle motivazioni del riconoscimento “per l’interpretazione magistrale con la quale nel film Il Giovane favoloso ha espresso le emozioni più autentiche e umanamente profonde divenendo un tutt’uno con Giacomo, per aver contribuito a dare prestigio al patrimonio culturale, storico e sociale della comunità recanatese, per la grande valenza professionale e lo spessore di Artista geniale, poliedrico e sensibile, per il suo essere sulla scena e nella vita un esempio di coerenza nell’impegno morale e civile per le generazioni presenti e future, la Città di Recanati lo designa “ambasciatore” del suo territorio con la stima, l’affetto e l’orgoglio di averlo tra i suoi “Figli” più illustri”.

Cittadinanza Onoraria-Recanati-29 giugno 2015-Mario Martone-MG-Marcheguida-Elio Germano

 

Una folla numerosa ha partecipato all’appuntamento voluto e promosso dal Comune di Recanati in collaborazione con l’AMAT e il Centro Nazionale di Studi Leopardiani. Un omaggio della città tutta al suo illustre poeta del quale lo stesso Martone ha ribadito la grande contemporaneità, durante la conversazione condotta da Gilberto Santini direttore AMAT che in un dialogo fluido e di grande interesse anche con Elio Germano e Ippolita Di Majo, sceneggiatrice del film, ha condotto i presenti nell’incontro artistico tra l’opera di Martone e Giacomo Leopardi.
Un suggestivo montaggio video di brani dello spettacolo teatrale Le Operette morali diretto da Martone ha introdotto il pubblico al rapporto del regista con il poeta, vissuto tra teatro e cinema, per approdare al fortunatissimo Il Giovane favoloso, film reduce da tanti premi e osannato da pubblico e critica del quale anche Elio Germano ha saputo restituirne le suggestioni ribadendo la sua forte adesione a questo personaggio così ricco e amato. A conclusione della bella e sentita serata un momento di grande intimità con Renato Carpentieri e la sua egregia interpretazione degli struggenti versi del Canto notturno di un pastore errante dell’Asia che hanno congedato il pubblico commosso e ancora più vicino al grande poeta.

L’appuntamento è ora dal 3 al 5 luglio con I giorni del Giovane favoloso. In festa con Giacomo, tre giorni di festa dal pomeriggio a notte fonda tra musica, costumi d’epoca, spettacoli, mercatini, degustazioni e ospiti d’eccezione quali Moni Ovadia, Michele Placido, Nicolò Fabi, Erri de Luca e Nicky Nicolai.

 

 

 

Barbara Mancia, Ufficio Stampa AMAT

Seguici:

Leave a Reply

COL SORRISO SULLE MARCHE

La bellezza dei festival La quarta edizione del festival "Drinking with L. A. (Un drink con Alessandra Lumachelli)" si è aperta venerdì 10 novembre, a...