Home Eventi ScheggiAcustica è stellare nella notte di San Lorenzo

Lunedì 10 agosto la sesta edizione di ScheggiAcustica, organizzata da Tuttisuoni in partnership con Musicamorfosi e in collaborazione con Fondazione Carisp, Camera di Commercio di Perugia, Gal Alta Umbria e i Comuni coinvolti, sconfina di nuovo nelle Marche per un gran finale nella notte di San Lorenzo. Alle 22.30 al Santuario della Madonna dell’Acquanera a Frontone scatta “Il duello delle stelle” tra due funambolici musicisti: Nadio Marenco e Adalberto Ferrari. Sarà un fuoriclasse della fisarmonica “contro” un virtuoso polistrumentista dei fiati tra sax e clarinetto.

Imbracciando i loro strumenti, popolari e sensuali, Marenco e Ferrari saranno protagonisti di un gioco musicale tra tanghi e milonghe, brani bossa nova, jazz e swing in un’emozionante battaglia stellare da gustare spalle a terra a sotto il cielo stellato della notte di San Lorenzo. Il duo collabora dal 2008 ma nasce ufficialmente nel 2012. Tra i brani proposti nel “Duello” pezzi originali e storici provenienti dalla tradizione sudamericana ai quali si aggiungono brani di Leo Ferrè, di Fiorenzo Carpi, della tradizione Kletzmer, Standard Jazz e brani da loro composti. Lo storico santuario, che sorge sul Monte Catria in località isolata ideale per l’osservazione del cielo, a pochi chilometri dalla frazione di Buonconsiglio, è inserito tra i Luoghi da Ascoltare del festival per la prima volta.

Agli spettatori è consigliato portare felpa, plaid e coperte per stendersi a terra e guardare le stelle. Per i più “temerari” è possibile campeggiare con tenda per una notte (non sono previsti servizi di ristoro). In caso di maltempo il concerto si terrà al coperto.

 

 

 

Agenzia ErregiMedia

Seguici:

Leave a Reply

COL SORRISO SULLE MARCHE

Col sorriso sulle Marchedi Alessandra Lumachelli La bellezza dei premiQuanti personaggi rendono le Marche importanti! Pensiamo a Raffaello Sanzio,...
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial